Pubblicato il

Attenzione alle Truffe sui Ricambi on-line

Ennesima truffa online che vede al centro il mondo dei ricambi. I Carabinieri di Nicosia, in provincia di Enna, hanno arrestato e denunciato per truffa aggravata e continuata una coppia calabrese intenta a vendere sul web (tramite la pubblicazione di annunci) pezzi di ricambio per automobili e moto. Gli ignari acquirenti, una volta pagato, ricevevano, come riporta un servizio giornalistico de ‘ Il Giornale di Sicilia’, dei veri e propri pacchi con dentro pezzi di ferro e parti di ricambi non conformi a quanto effettivamente comperato. La verifica attenta dei carabinieri, fatta attraverso un attento monitoraggio online, ha portato all’individuazione dei due malfattori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.